Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia
Piano costruzione Nave Egizia

Piano costruzione Nave Egizia

6,31 €
Tasse escluse
rating Nessuna recensione al momento. Diventa il primo!

La necessità di procurarsi legno, mirra ed una lega d’oro chiamata “electrum”, spinse gli egiziani a costruire navi allo scopo di recarsi in Siria e attraversare il Mar Rosso. Un bassorilievo del tempio di Re Sahure ha permesso di ricavare i piani di costruzione di questo modello.

Chiglia e ordinate pretagliate
Accessori in legno e metallo
Vele in stoffa
Lunghezza totale cm. 35

Dimensioni del prodotto

Peso
0.18 Kg
  • Pagamenti sicuri: paga in tutta sicurezza con PayPal o con la tua Carta di Credito Pagamenti sicuri: paga in tutta sicurezza con PayPal o con la tua Carta di Credito
  • Consegna gratuita: In Italia per ordini superiori a 65,00 € e all'estero per ordini superiori a 300,00 € Consegna gratuita: In Italia per ordini superiori a 65,00 € e all'estero per ordini superiori a 300,00 €
  • Ritira in negozio: ordina e ritira direttamente nel negozio di Via Piacenza n.3 a Torino Ritira in negozio: ordina e ritira direttamente nel negozio di Via Piacenza n.3 a Torino

Spedizioni sospese sino al 13 Aprile 2020. Sconto 10% per tutti gli ordini in Italia.

Dotazioni
Istruzioni di montaggio
Tavole tecniche
B1003

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Recensioni

Clicca qui per lasciare una recensione



Vi informiamo che la data di riapertura della nostra attività è stabilita dagli aggiornamenti al D.P.C.M.
Al momento è fissata al 13 Aprile 2020, vi terremo aggiornati in base ai nuovi decreti.
Per ogni ulteriore informazione potete contattare il servizio clienti scrivendo a contact@amatimodel.com.

Gli ordini potranno essere effettuati normalmente,
 ma sino alla data di riapertura
non potranno essere evasi e spediti.

Una scelta sicuramente non facile,
ma che aiuterà a tutelare la salute dei nostri collaboratori.

#restiamoacasa